Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Ore 19:16


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Per segnalare un evento al sito manda una mail a info@bsnews.it
EVENTO
Rinascimento
Luogo: Museo di Santa Giulia, via Musei 81 - Brescia
Data: 12 settembre 2014 - 6 aprile 2015
Ora: vedi dettagli nello spazio sottostante
Costo: 10,00 euro


Inaugura venerdì 12 settembre 2014 alle ore 18.30 RINASCIMENTO, il nuovo allestimento dentro e fuori il Museo di Santa Giulia. Un unico progetto in tre differenti episodi, 6 mesi per poter rivivere il Rinascimento. Un biglietto unico cher consente un accesso semplice e conveniente al pubblico, un corso di storia dell'arte, visite guidate inedite alla scoperta della città, eventi, concerti, laboratori didattici e attività educative. RINASCIMENTO: per conoscere un periodo straordinario, per scoprire una città, perché l'arte sia un'esperienza. Da settembre 2014 alla primavera 2015, a Brescia rivive il Rinascimento grazie un progetto che vuole stupire, conquistare e coinvolgere i visitatori, il tutto partendo da quattro grandi ambasciatori: Giorgione e Savoldo, Fra Bartolomeo, Raffaello, per scoprire il patrimonio straordinario della Pinacoteca Tosio Martinengo a confronto con opere illustri da musei nazionali e internazionali che hanno deciso di collaborare con Brescia.

RINASCIMENTO, al suo interno propone tre preziose mostre, con precisi impianti scientifici:

Giorgione e Savoldo. Note di un ritratto amoroso
Fra Bartolomeo. Sacra famiglia a modello
Raffaello. Opera prima
Il progetto si arricchisce con:

Svelare l'Arte, un'altra mostra importante che mette in scena la ricerca in ambito storico e storico-artistico di cui i Musei Civici sono capaci, presentando dipinti della Pinacoteca oggetto di recenti studi, scoperte e restauri; per poi proiettarsi verso l'esterno e coinvolgere una città straordinaria e troppo poco nota per il suo patrimonio storico-artistico.
"RINASCIMENTO non è semplicemente un ciclo di mostre, ma un programma culturale complessivo incentrato sul patrimonio artistico della Pinacoteca Tosio Martinengo e della città di Brescia" sottolineano i curatori del nuovo allestimento, " si tratta di un progetto che vuole andare al di là di una visione locale e aprire a una prospettiva ampia, di portata internazionale. L'obiettivo è coniugare la valorizzazione del patrimonio della Pinacoteca, anche grazie alle prestigiose collaborazioni con i musei prestatori, la rigorosa qualità della ricerca culturale e scientifica e l'attrattiva dei grandi nomi degli artisti". Con RINASCIMENTO ha preso avvio l'ultima fase del percorso che porterà alla riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo e come omaggio e testimonianza è stato ideato un logo che possa accompagnare tutti i progetti di Fondazione Brescia Musei sino al 2018.

RINASCIMENTO, le mostre
Tre piccole e preziose mostre-studio che accostano importanti opere della Pinacoteca Tosio Martinengo a capolavori prestati da musei italiani ed europei come Galleria Borghese e Palazzo Venezia di Roma, National Gallery di Londra, Museo Nazionale di Capodimonte di Napoli, Palais des Beaux Arts di Lille. Le esposizioni propongono novità e scoperte dal punto di vista critico, iconografico, attributivo e di storia del collezionismo, raccontate al pubblico anche grazie a un percorso interattivo allo scopo di presentare i contenuti storico-scientifici in modo coinvolgente e dinamico.
Monitor touch screen arricchiscono l'allestimento mentre una serie di e-book completerà il progetto editoriale cartaceo. I tre cataloghi editi da Sagep in collaborazione con Fondazione Brescia Musei, presentano oltre ai testi dei curatori, saggi e schede di importanti studiosi, corredati da un ampio repertorio iconografico.

Giorgione e Savoldo. Note di un ritratto amoroso
12 settembre - 9 novembre 2014
La prima tappa permetterà di ammirare il Doppio ritratto di Giorgione, in prestito da Palazzo Venezia di Roma, in un dialogo d'eccezione con due opere di Savoldo: il Ritratto di giovane con flauto da Unicredit Art Collection in deposito presso Pinacoteca Tosio Martinengo e la Figura di giovane da Galleria Borghese di Roma. Il catalogo è arricchito da un saggio di Enrico Dal Pozzolo e schede di Maurizio Mondini e Francesca Cocchiara.

Fra Bartolomeo. Sacra famiglia a modello
20 novembre 2014 - 18 gennaio 2015
Protagonista della seconda esposizione è Fra Bartolomeo, maestro del Rinascimento fiorentino, con La Vergine che adora il Bambino con San Giuseppe, capolavoro che per la prima volta lascia la National Gallery di Londra. Il confronto con opere dello stesso periodo provenienti da Pinacoteca Tosio Martinengo e Galleria Borghese di Roma sottolinea il ruolo di primissimo piano che il frate domenicano esercitò nella pittura rinascimentale.

Raffaello. Opera prima
29 gennaio - 6 aprile 2015
Chiude il ciclo Raffaello. Per indagare la sua celebre opera prima, la Pala Baronci, l'Angelo della Pinacoteca verrà affiancato ad altre tre opere del maestro: il Padre Eterno e la Madonna da Museo Nazionale di Capodimonte e un magnifico disegno: lo Studio per la pala di San Nicola da Tolentino da Palais des Beaux Arts di Lille.

Svelare l'Arte, scoperte e restauri per la nuova Pinacoteca Tosio Martinengo
12 settembre 2014 - 11 gennaio 2015
In concomitanza con RINASCIMENTO inaugura al Museo di Santa Giulia Svelare l'arte, a cura di Elena Lucchesi Ragni e Roberta D'Adda. In mostra 29 dipinti della Pinacoteca Tosio Martinengo, alcuni mai esposti al pubblico, recentemente oggetto di un'importante campagna di studio e restauro. Il percorso espositivo si avvale di pannelli interattivi che permettono di indagare a fondo le opere, confrontando le immagini pre e post restauro, analizzando le nuove proposte attributive e ricostruendo le vicende storiche dei lavori provenienti dalla città e dal territorio. La mostra preannuncia l'imminente pubblicazione della seconda parte del catalogo generale della Pinacoteca che sarà presentato al pubblico entro l'autunno 2014.

RINASCIMENTO. eventi
Una serie di appuntamenti aperti al pubblico. Un corso di storia dell'arte strutturato in diverse lezioni, un ciclo di eventi tematici che coinvolgeranno musica, teatro e arti contemporanee, oltre a un calendario di laboratori e attività educative dedicato agli studenti delle scuole inferiori e superiori.

RINASCIMENTO. visite guidate
da settembre 2014 ad aprile 2015
Il programma di visite guidate sarà ricco di appuntamenti. Tra dipinti e sculture, monumenti, chiese e palazzi privati della città di Brescia, alla scoperta di grandi opere del Rinascimento spesso poco note e normalmente non accessibili al pubblico. Un itinerario affascinante tra i grandi dell'arte: da Romanino a Ferramola, da Tiziano a Moretto.

RINASCIMENTO. Museo di Santa Giulia
Rinascimento sarà anche l'occasione per visitare o rivedere il complesso di Santa Giulia. Unico in Italia e in Europa per concezione espositiva e per sede, il Museo, allestito in una struttura monastica di origine longobarda, consente un viaggio attraverso la storia, l'arte e la spiritualità, dall'età preistorica a oggi, in un'area espositiva di circa 14.000 metri quadrati. 11.000 opere tra reperti celtici, ritratti e bronzi romani, testimonianze longobarde, mosaici romani e affreschi conservati in un complesso straordinario che negli ultimi anni ha visto l'apertura al pubblico delle Domus dell'Ortaglia (I-IV sec), aggiungendo un tassello fondamentale a un percorso espositivo ineguagliabile. Per la parte più propriamente rinascimentale, oltre al Coro delle Monache (XV-XVI sec), sono conservate presso il Museo le opere maggiori della Pinacoteca Tosio Martinengo (chiusa per restauro) in una sezione dedicata e intitolata L'ospite eccellente, che vedrà aggiornare il suo allestimento per ciascuna delle tre mostre del ciclo.

RINASCIMENTO, opere in viaggio
Due importanti iniziative confermano la volontà di far conoscere e valorizzare il patrimonio della Pinacoteca in Italia e all'estero.

Dal 4 settembre al 2 novembre 2014 Galleria di Palazzo Cini a Venezia ospita l'Adorazione dei pastori di Lorenzo Lotto (1530), uno dei capolavori della Pinacoteca Tosio Martinengo, acquisito dal conte Paolo Tosio nella prima metà dell'Ottocento e oggi in dialogo con le magnifiche tele che il Lotto dipinse per i grandi committenti della Serenissima.

Dal 12 settembre 2014 al 19 gennaio 2015, l'Angelo di Raffaello sarà in prestito a Parigi, per la mostra Le Pérugine presso Musée Jaquemart - André. Il prezioso frammento, prima di essere protagonista dell'ultima mostra del ciclo RINASCIMENTO, verrà esposto insieme a diverse opere provenienti da altri grandi musei e sarà l'immagine guida dell'importante iniziativa.

Info:
RINASCIMENTO,
12 settembre 2014 - 6 aprile 2015
Museo di Santa Giulia
via dei Musei 81/b - 25121 Brescia
orari di apertura fino al 30 settembre: tutti i giorni ore 10.30-19.00
dal 1 ottobre 2014 al 6 aprile 2015: tutti i giorni ore 9.30-17.30 (lunedì chiuso)
Info e prenotazioni: tel. 030 2977833 - 834
biglietto unico: € 10 (valido per le tre mostre)
www.bresciamusei.com
santagiulia@bresciamusei.com



Annunci
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
18:55 ORIO
07 dic - Vai alla news »
a 17.54 e 1826 - L'intelligenza bisogna possederla per poterla schiaffeggiare. Se ancora non avete capito in quale letamaio l'immigrazione c
18:28 castriota
07 dic - Vai alla news »
castrazione chimica
18:26 @NONNA
07 dic - Vai alla news »
Enciclopedia Treccani: Xenofobia (da ξέν&# 959;Ϛ, straniero, e ϕόβ&# 959;Ϛ, paura) significa paura d
18:25 fidel
07 dic - Vai alla news »
castrazione chimica
17:54 @ORIO
07 dic - Vai alla news »
Rispondere ai tuoi sbavanti neurodeliri significherebbe assestare un potente manrovescio alla propria intelligenza.
14:50 MERKEL
07 dic - Vai alla news »
la Merkel si Ŕ svegliata troppo tardi. Ma i nostri media l'hanno appena accennato sottovoce il discorso che ha fatto e piu' che condivisibil
14:50 MERKEL
07 dic - Vai alla news »
la Merkel si Ŕ svegliata troppo tardi. Ma i nostri media l'hanno appena accennato sottovoce il discorso che ha fatto e piu' che condivisibil
14:49 Sapienti del NO
07 dic - Vai alla news »
Ci dica (la Repubblica Italiana Ŕ nata qualche anno prima di Lei, Sandro Belli) come ridurre davvero Lei i costi della politica che sono ben
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...