Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 31 Agosto 2016 - Ore 08:10


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
METEO
Brescia, bel tempo per tutto il fine settimana. Poi forse arriva la pioggia
Bel tempo fino a domenica, da lunedì invece potrebbe arrivare la pioggia su Brescia e provincia. A dirlo sono le previsioni meteo del sito 3bmeteo.it che riportiamo. Sabato, 27 agosto: Cieli in prevalenza poco nuvolosi per l'intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 31°C, la minima di 20°C, lo zero termico si attesterà a 4400 m. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio assenti o deboli e proverranno da direzione variabile. Nessuna allerta meteo presente. Domenica, 28 agosto: Cieli in prevalenza poco nuvolosi per l'intera giornata, non sono previste piogge. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 33°C, la minima di 19°C, lo zero ter

Commenti
sab 27 ago 2016, ore 12.11
L'INDAGINE
Gli animali domestici danno lavoro a duecento bresciani
Gli animali da compagnia sono fonte di ricchezza per la Lombardia, lo conferma il trend del settore in crescita del 20% negli ultimi 5 anni e del +4% in un anno. La regione rappresenta il 13% sul totale nazionale, contando nel primo trimestre 2016 1.148 imprese attive su 8.653 che hanno come target gli animali domestici. Sono 538 le attività che si occupano del commercio al dettaglio di piccoli animali domestici, 529 prestano servizi di cura - non veterinari - degli animali da compagnia, 68 le imprese che effettuano servizi veterinari e 13 le imprese che producono mangimi. Amare gli animali, genera lavoro: in Lombardia 2.154 gli addetti al settore su 13 mila in Italia; di questi 906 a Milano, 207 a Brescia, 178 a Monza e Brianza e 175 a Bergamo.Milano, con 353 imprese, è la prima provincia *pet friendly*; sensibili alla qual

Commenti
sab 27 ago 2016, ore 11.26
INIZIATIVA SOLIDALE
Due euro ai terremotati per ogni Amatriciana, si parte dalla pizzeria da Ciro
La gara di solidarietà per i terremotati sta coinvolgendo tutta Italia, e tutto il mondo. E tra le iniziative più riuscite c'è quella di molti ristoratori italiani che hanno deciso di aderire ad AmaTriciana, azione collettiva che permetterà di consegnare due euro alle popolazioni in difficoltà (uno lo mette il ristoratore, l'altro il cliente) per ogni piatto della celebre pasta consumata nei ristoranti. Tra i primi ad aderire nel Bresciano c'è la pizzeria daa Ciro (in via Cacciadenno a Mompiano), nota per il proprio impegno sociale. Da questa sera si parte con l'iniziativa.

Commenti
ven 26 ago 2016, ore 13.20
 
Cari politici, basta particolarismi: pensate a Brescia (e all'Italia)
Sandro Belli di Sandro Belli - Se la classe politica fosse meno malata di partitocrazia, se i capi popolo avessero un anelito di saggezza e competenza, questo sarebbe un momento eccezionale per destra e sinistra per iniziare un processo di riacquisizione di credibilità e fiducia della politica e per riconquistare significative posizioni. Il momento opportuno per una Riforma in grande stile, forse irripetibile. Non parlo certamente solo del Referendum costituzionale, che è parte importante ma non esclusiva della Grande Riforma. Parlo di un disegno coordinato che coinvolga la Riforma elettorale, la Riforma dei Partiti ( ad es. testo unico Richetti ) la Riforma Costituzionale, l'assetto delle province, la definizione di una legge regolamento per l'elettività dei Senatori ed altre leggi o codici etici o statuti per il corretto comportamento di organi politici locali o nazionali. Non va dimenticata la Riforma della Pubblica Amministrazione ( in corso di ultima definizione)
 
Siglata l'unificazione delle quattro organizzazioni artigiane
MATTINZOLI di Enrico Giorgio Mattinzoli* - Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell'Artigianato hanno siglato l'accordo per l'unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana. La firma definitiva dell'accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all'Aereoporto G. D'annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l'intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex C


Lonati raddoppia e mette fieno in cascina. Il 2016 è partito nel migliore dei modi per l'azienda di San Polo che è leader mondiale nella produzione di macchine per calze: una nuova commessa dall'Uzbekistan che segue quella della scorsa estate e porta il totale a 20 milioni di euro. A firmare il gruppo tessile Uztex di Tashkent, che ha ordinato altre 512 macchine per calze di ultima tecnologia. Da Lonati gli uzbeki ne avevano già acquistate 550 (già consegnate), ma l'
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














PAUSA
Cari lettori, BsNews.it torna il 25 agosto con tante novità
Cari lettori, BsNews.it - dopo nove anni - si prende per la prima volta qualche giorno di vacanza nel mese di agosto. Il sito e i nostri canali social non verranno dunque aggiornati con nuove notizie fino al 25 agosto (salvo eventi eccezionali), anche se rimarrà attiva la moderazione dei commenti. Per i nostri lettori più affezionati l'appuntamento con la cronaca e le opinioni di BsNews.it è tra pochi giorni, quando inizierà una nuova stagione per il sito. Stiamo lavorando anche in queste "vacanze" estive per darvi un portale sempre più chiaro, trasparente, libero e autorevole. Nelle prossime settimane vedrete i frutti del nostro lavoro. Speriamo di non deludervi. Ma una cosa possiamo promettervela: rimarremo liberi, e gratis.

Commenti 7
sab 13 ago 2016, ore 12.56
L'ATTESA
Vendemmia 2016 in Franciacorta: si prospetta un'annata di grande qualità
Da oggi la Franciacorta dà il via alla vendemmia a partire dai vigneti del versante sud del Monte Orfano, dove la raccolta di Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco è sempre anticipata rispetto alle zone più centrali, grazie al particolare microclima che le contraddistingue.“La situazione in Franciacorta è molto disomogenea quest’anno, per via delle numerose variabili che contraddistinguono le aree del nostro territorio – afferma il Vicepresidente del Consorzio Franciacorta Silvano Brescianini – Ci sono delle zone, ad esempio quelle più a nord, dove serviranno ancora almeno un paio di settimane prima di iniziare la raccolta”.Il 2016 ha visto un clima altalenante nel quale a consistenti precipitazioni si sono alternate giornate molto calde e umide. Fin dal principio della sta

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 11.34
FINANZA
Montichiari, scoperta un'altra discarica abusiva. Ma la falda non è inquinata
La Guardia di Finanza ha scoperto nei giorni scorsi una discarica abusiva nel territorio del Comune di Montichiari. Le indagini avevano preso il via a fine luglio, quando i militari di Desenzano avevano sequestrato un terreno adiacente a un'azienda abbandonata in cui risultavano depositati rifiuti speciali (cemento e plastica) che avrebbero dovuto essere smaltiti secondo ben altre procedure in discariche autorizzate. Complessivamente sono stati posti sotto sequestro circa 12mila metri cubi di terreno. Le due proprietarie del terreno – come riporta il Giornale di Brescia – sono state denunciate. L'unica nota positiva arriva dalle analisi dell'Arpa: la falda idrica è risultata incontaminata.

Commenti 1
ven 12 ago 2016, ore 11.07
INFORMAZIONE DI SERVIZIO
Porta a porta, niente raccolta nella zona gialla a Ferragosto. Si slitta al 22
Con una nota Aprica (A2A) informa gli utenti della zona gialla – quartieri di Buffalora-Bettole, Caionvico, San Polo-Case, San Polo Cimabue, San Polo Parco, Sanpolino, Sant’Eufemia e Porta Venezia – che lunedì 15 agosto la raccolta dei rifiuti (carta, vetro e plastica) non sarà effettuata e che i rifiuti dovranno per tanto essere esposti lunedì 22 agosto.

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 10.56
AMBIENTE
Aria, a Brescia si sta un po' meglio, ma è merito soprattutto del meteo
L'aria di Brescia sta un po' meglio. A dirlo sono i dati diffusi dall'Arpa (agenzia regionale per l'ambiente) e relativi al periodo che va dal 2 gennaio al 30 giugno, da cui emerge una forte diminuzione dei giorni di superamento dei limiti di polveri sottili rispetto all'anno precedente. Ma non è tutto oro quello che luccica. A rendere più respirabile l'aria della città pare abbia contribuito soprattutto il meteo. Insomma: pioggia e vento sono ancora decisivi per la città.

Commenti 2
gio 11 ago 2016, ore 11.29
PAESAGGIO
Valcamonica, Terna interra i cavi della corrente: via 85 km di tralicci
Terna, gestore della rete elettrica nazionale, ha messo in esercizio in questi giorni 82 Km di nuove linee elettriche interrate: la Cedegolo Sud ­CP San Fiorano, la Forno ­ Cedegolo Sud e la Cedegolo ­ Taio. Il completamento dei nuovi elettrodotti rientra nel piano di riassetto della rete elettrica in Val Camonica frutto dell¹accordo sottoscritto nel 2003 presso il Ministero dello Sviluppo Economico e connesso alla realizzazione dell¹interconnessione elettrica a 380 kV San Fiorano ­ Robbia checollega l¹Italia e Francia. Completata anche la nuova Stazione Elettrica di Cedegolo Sud prevista nel piano di razionalizzazione. Per il progetto di riassetto della Val Camonica, Terna ha investito oltre 110 milioni di euro coinvolgendo anche imprese locali e impiegando mediamente circa 30 persone al giorno con

Commenti 1
mer 10 ago 2016, ore 11.45
TECH
La boa bresciana che produce energia senza emissioni cerca soci
L’obiettivo è quello di coinvolgere soci per un valore di 720mila euro, il 10 per cento del capitale della società. Con questa ambizione, giovedì 11 agosto dalle ore 11:08 si presenterà agli investitori Triton: il rivoluzionario sistema per la produzione di energia elettrica da moto ondoso inventato da Giuseppe Raoul Piccinini da Gottolengo (nella Bassa bresciana) che promette livelli di produttività più alti di tutti gli altri sistemi esistenti e zero emissioni di CO2. Triton si basa su un meccanismo in apparenza molto semplice: una boa galleggiante di dimensioni variabili, collegata a una parte meccanica che produce energia sfruttando le oscillazioni delle onde. Un sistema brevettato in 28 paesi del mondo (in Italia dal 2009) e prototipato nel 2011 dall’università cor

Commenti 2
mar 09 ago 2016, ore 15.02
DALLA REGIONE
Rischio di forti temporali a partire da stasera anche nel Bresciano
La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticita' (Codice giallo) per rischio idrogeologico, idraulico, temporali forti, e vento forte dal pomeriggio/sera di oggi, martedi' 9 agosto, e per la giornata di domani, mercoledi' 10 agosto. In particolare, la Sala operativa segnala: - RISCHIO IDROGEOLOGICO sulle zone omogenee IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Brescia e Bergamo), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) - RISCHIO IDRAULICO sulla zona omogenea IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese) - TEMPORALI FORTI sulle zone omogenee IM-01 (Valchiav

Commenti
mar 09 ago 2016, ore 14.58
METEO
Temporali, anche la provincia di Brescia a rischio nelle prossime ore
 La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di Moderata Criticita' (Codice Arancione) per Rischio idrogeologico sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia) e IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Brescia e Bergamo), e per Rischio idraulico sulle zone omogenee IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Va

Commenti 1
gio 04 ago 2016, ore 15.48
DAL COMUNE
Rifiuti, sono 417 le multe fatte dai vigili dall'inizio dell'anno
L’amministrazione comunale non abbassa la guardia nei confronti di chi abbandona la spazzatura o trasporta i rifiuti senza rispettare le leggi. Dall’inizio dell’anno sono state 417 le multe elevate dagli uomini della Polizia Locale. In 385 casi le sanzioni sono scattate a causa del “fuori cassonetto” mentre altre 32 persone sono state multate per aver trasportato rifiuti illecitamente. Nella “zona gialla” (che comprende i quartieri Buffalora, Caionvico, Sant'Eufemia, Porta Venezia, San Polo Case, San Polo Cimabue, San Polo Parco e Sanpolino), dove dal mese di aprile è entrato in funzione il nuovo sistema combinato di raccolta, sono state multate 87 persone non residenti nel Comune di Brescia. Va ricordato – si legge in una nota del Comune di Brescia - che il “Regolament

Commenti
mer 03 ago 2016, ore 15.29
MILANO-BRESCIA
Soccorso fauna selvatica, Rolfi (Lega): ora la Provincia di Brescia faccia sua parte
"La delibera approvata oggi dalla Giunta regionale chiarisce, senza più rischi di fraintendimento, che la competenza circa il soccorso della fauna selvatica e il conferimento ai CRAS (centri di recupero e soccorso) spetta alle polizie provinciali, nello specifico ai loro nuclei dedicati alla vigilanza ittico venatoria, nell'ambito dell'intesa sottoscritta con la Regione nel dicembre 2015." Ne da notizia il consigliere regionale della Lega Nord, Fabio Rolfi. "Si tratta - prosegue l'esponente del Carroccio - di un atto che pone fine a polemiche prive di fondamento, un chiarimento quanto mai necessario per una provincia come la nostra, dove i casi di soccorso alla fauna selvatica non sono certo rari. A questo punto sono sicuro che da adesso ci sarà, da parte della Provincia e del comando di polizia provi

Commenti
mer 03 ago 2016, ore 11.06
LA POLEMICA
Il comitato ambientalista contro la Loggia: no alle “squadrette antirom”
Critiche dalla Lega, critiche da sinistra. E' questo il risultato dello sgombero parziale del campo sinti di via Orzinuovi: chiesto dalla giunta Del Bono un anno fa e diventato effettivo (su decisione del Tavolo per la sicurezza e l'ordine pubblico) nei giorni scorsi. Dopo le accuse di inattività del Carroccio, infatti, arrivano quelle del Comitato contro le nocività che accusa la giunta di Palazzo Loggia di aver messo in campo “squadrette antirom come ai tempi della giunta Corsini”. ECCO IL TESTO INTEGRALE 
Il Comitato Spontaneo contro le Nocività, fin dalla sua nascita, ha avuto come obiettivo il contrasto alle nocività dell'ambiente e quindi ha combattuto con successo lotte che avrebbero portato ad ulteriori avvelenamenti del territorio: il caso più recente ed importante &eg

Commenti 1
lun 01 ago 2016, ore 11.10
TEMPORALE
Maltempo, strade allagate in Franciacorta e alberi sradicati in città
Il temporale di questa notte ha causato diversi danni in città e provincia. In particolare si segnalano alberi abbattuti dal vento in diversi Comuni bresciani, per fortuna senza conseguenze per le persone. A Iseo, Corte Franca e Camignone le strade sono state allagate. In città, invece, in viale Venezia un albero si è abbattuto sulle auto in sosta. Mentre – come si vede da questa foto, inviata da un'assidua lettrice di BsNews che ringraziamo – al parco Tarello un albero è stato addirittura sradicato dalle violente raffiche, che hanno anche piegato un palo della luce.

Commenti
dom 31 lug 2016, ore 11.31
AMBIENTE
Parco delle cave, un altro passo in avanti. Il Comune acquisisce le aree
PARCO DELLE CAVE, IL COMUNE ACQUISISCE LE AREE Il Comune di Brescia ha acquisito 326.036 metri quadrati di terraferma e 217.351 metri quadrati di acqua, per complessivi 543.387 metri quadrati. Questi i risultati dell’accordo siglato il 28 luglio 2016 con la società Profacta Spa, proprietaria delle aree Ateg 20 e Ateg 23. Un passaggio decisivo per la concreta realizzazione del Parco delle Cave, area di grande valenza naturalistica. Il 26 giugno 2015 il Consiglio Comunale ha approvato il Piano Attuativo per la valorizzazione delle due cave poste a sud-est del centro abitato di Brescia, ambito estrattivo Ateg 20 e Ateg 23, di proprietà della società Gruppo Faustini Spa, ora Profacta Spa. La convenzione approvata prevedeva che fossero effettuate indagini preliminari di tipo ambientale per verificare la c

Commenti 1
sab 30 lug 2016, ore 10.42
IL CASO
Acqua di Sirmione, il produttore ritira dal mercato alcuni lotti
La Società Takeda Italia, in qualità di distributore esclusivo del prodotto Acqua di Sirmione comunica che è stato disposto il richiamo in regime autotutela da parte del produttore, Terme di Sirmione Spa, del prodotto: Acqua di Sirmione Min Nat 15Ml 6F – cod. paraf. 909089031 lotti dal n. M177 a M296. Tale richiamo, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti [1]”, è stato disposto a causa della perdita del caratteristico odore sulfureo collegata ad una riduzione del volume all’interno del flacone dovuta a problemi produttivi, oggi risolti. Nel chiarire che l’anomalia non compromette la sicurezza del prodotto e non comporta rischi per la salute dei consumatori, la Takeda invita a porre in area sicura i lotti eventualmente presenti in farmacia e a co

Commenti 1
sab 30 lug 2016, ore 10.18
LA CONTA DEI DANNI
Grandine e vento: in città crolla una facciata, in provincia danni alle coltivazioni
Si contano i danni del forte temporale - con grandine e raffiche di vento - avvenuto ieri notte in città e in diverse zone della Provincia. Il caso più significativo è quello di una palazzina del Capoluogo, in via Tosetti. La facciata dell'immobile, infatti, non ha retto ed è crollata sulla strada sottostante su un'auto parcheggiata. Per fortuna, anche a causa della forte pioggia, in quel momento nessuno stava percorrendo quel tratto. Al momento non si registrano altre situazioni di rilievo. Ma i danni alle coltivazioni e agli orti, in alcune zone della provincia, sono stati significativi.

Commenti 1
gio 28 lug 2016, ore 08.52
METEO
Valcamonica, rischio di forti temporali nella giornata di domani
La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio temporali forti e vento forte per la giornata di domani, mercoledì 27 luglio. In particolare la Sala operativa segnala: RISCHIO TEMPORALI FORTI sulle zone omogenee IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Brescia e Bergamo), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese), IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo

Commenti
mar 26 lug 2016, ore 13.54
MILANO-BRESCIA
Recupero fauna selvatica, Rolfi (Lega): spetta alle Province
In merito alle recenti polemiche mediatiche sul recupero degli animali selvatici feriti interviene il consigliere regionale leghista Fabio Rolfi, che spiega: "Sono confermate, in capo alle Province, le competenze riguardanti vigilanza e recupero della fauna selvatica", in quanto dotate di strutture e personale preparato a fronteggiare ogni specifica situazione. Per assicurare la continuità delle operazioni di recupero, detenzione temporanea e successiva liberazione della fauna selvatica ferita Regione Lombardia ha recentemente stanziato 123.000 euro". "In ogni caso, prima della pausa estiva", conclude Rolfi, "la Giunta delibererà un documento che faccia chiarezza una volta per tutte sulle rispettive competenze e che uniformi le procedure di recupero della fauna selvatica in tutte le Pro

Commenti 4
sab 23 lug 2016, ore 12.32
AMBIENTE
Discarica di amianto di Montichiari, il Consiglio di Stato conferma il no della Regione
"Alla fine abbiamo avuto ragione. Oggi e' una bella giornata. Perche' tutto il lavoro fatto a favore dei cittadini e dei territori da parte di Regione Lombardia e' stato riconosciuto come virtuoso e positivo". Lo ha detto Claudia Terzi assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile dopo la sentenza del Consiglio di Stato che di fatto da' ragione a Regione Lombardia sul ricorso presentato da padana green in merito alla discarica di amianto a Montichiari. "In primo grado avevamo perso perche' secondo il Tar di Milano la Regione non poteva imporre criteri piu' restrittivi di quelle fissate con norma statale. Oggi invece il Consiglio di Stato, dopo la sospensiva, ci da' ragione anche nel merito". "E' chiaro che le nostre linee guida - ha concluso Terzi - sono piu' restrittive ma questo

Commenti 2
sab 23 lug 2016, ore 12.26
L'APPELLO
Legambiente: i Comuni del Sebino devono fissare un limite al consumo di suolo
I Comuni del Sebino devono fissare un limite al consumo di suolo e rendere più efficiente il sistema di depurazione delle acque del lago. A chiederlo è con una nota il presidente del circolo Legambiente di Iseo Dario Balotta. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Giusto puntare sul lago pulito però va ricordato che sono i Comuni a gestire le società di servizi che erogano l’acqua e dovrebbero depurare ( la depurazione è pagata in bolletta) quella del Sebino. Il nuovo depuratore di Paratico, l’ammodernamento di quello di Costa Volpino e la ristrutturazione della rete di collettamento e fognaria (spesso colabrodo) devono diventare la priorità. Una efficiente depurazione delle acque del lago e il controllo degli sversamenti inquinanti eviterebbero le abnormi formazione di alghe ch

Commenti
mar 19 lug 2016, ore 09.52
BOTTA E RISPOSTA
Inceneritore green, Valotti ai grillini: pronti al confronto, su dati concreti
Il presidente di A2A Giovanni Valotti risponde ai rappresentanti del Movimento 5 Stelle che l'avevano criticato per le sue affermazioni sul termoutilizzatore cittadino. Il numero uno di via Lamarmora, in una intervista, aveva detto che “l'inceneritore non fa male”, parole che i grillini, in una nota, avevano bollato come “balle”. Ora arriva la replica, che invita i rappresentati del movimento fondato da Beppe Grillo al confronto “fondato su dati ed evidenze”. ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO Dispiace leggere il comunicato dei rappresentati del movimento Cinque Stelle... La mia storia ed il mio impegno, da tutti verificabile in oltre trent'anni di attività, è sempre stato al servizio delle comunità e fondato su di un rigoroso e riconosciuto metodo scientifico. Non ho mai f

Commenti 9
sab 16 lug 2016, ore 19.20
DAL PIRELLONE
Accordo Areu-Civile per emergenza-urgenza, Rolfi (Lega): sinergia proficua per Brescia
“Ringrazio i direttori generali Zoli e Belleri, rispettivamente di Areu e dell’Asst Spedali Civili, per l'accordo raggiunto, che potenzia il servizio di emergenza-urgenza per la Provincia di Brescia, recependo anche le istanze espresse dal territorio, soprattutto per quanto riguarda la Val Trompia.” Questo il commento del Presidente della Commissione Sanità del Pirellone, Fabio Rolfi, che prosegue ponendo l’accento su come “grazie alle iniziative annunciate si procederà a nuove assunzioni di anestesisti rianimatori, che consentiranno di coprire i turni notturni dell'elisoccorso, per il quale si individuerà anche nell'alta Val Trompia una zona di atterraggio idonea, ampliando così la rete di pronto intervento notturno.” L’esponente leghista ha poi specificato c

Commenti
ven 15 lug 2016, ore 14.32
DAL PIRELLONE
Meteo, allerta gialla per vento forte in diverse zone lombarde
Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia, la cui attivita' è coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso un avviso di criticita' regionale ordinaria, codice giallo, per rischio vento forte, per la giornata di sabato 16 luglio. In particolare, il codice giallo riguarda: - RISCHIO VENTO FORTE sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Brescia e Bergamo), IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese), IM-11 (Alta pianura orientale, province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) e IM-13 (Bassa pianura orientale, provin

Commenti
ven 15 lug 2016, ore 12.32
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:00 bibi
31 ago - Vai alla news »
07:50 BASTA
31 ago - Vai alla news »
Basta con questi clandestini che diventano lavavetri e parcheggiatori abusivi e arroganti, che inseguono la gente nei supermercati per porta
07:47 perez
31 ago - Vai alla news »
Ciao, veri e propri esseri umani sono quelli là fuori che sa venire in loro aiuto quando subiscono simili. Questa signora mi ha dato un fina
06:33 gaston de foix
31 ago - Vai alla news »
collaborare per risolvere il problema dei " profughi " ? quali ?
02:46 Richy Scott
31 ago - Vai alla news »
NO pagamento anticipato COINVOLTI Ciao offriamo prestito internazionale sia per gli individui e le aziende di tutto il mondo. Il nostro t
23:51 A BAITA!
30 ago - Vai alla news »
Se non si trovano bene che si cerchino un altro lavoro: ci sarebbe la fila per rimpiazzarli.
23:34 bah?!
30 ago - Vai alla news »
L'idea non è malaccio...ma andrebbero regolamentati. Sistemati a fianco di alcuni bar non fanno altro che diminuire gli introiti
23:07 klero
30 ago - Vai alla news »
Ma non era d'accordo con monari sulla microaccoglienza il del bono? Allora si affretti a cercare locali in tutti i quaetieri della citta' e,
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...