Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 24 Agosto 2016 - Ore 04:21


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
PAUSA
Cari lettori, BsNews.it torna il 25 agosto con tante novità
Cari lettori, BsNews.it - dopo nove anni - si prende per la prima volta qualche giorno di vacanza nel mese di agosto. Il sito e i nostri canali social non verranno dunque aggiornati con nuove notizie fino al 25 agosto (salvo eventi eccezionali), anche se rimarrà attiva la moderazione dei commenti. Per i nostri lettori più affezionati l'appuntamento con la cronaca e le opinioni di BsNews.it è tra pochi giorni, quando inizierà una nuova stagione per il sito. Stiamo lavorando anche in queste "vacanze" estive per darvi un portale sempre più chiaro, trasparente, libero e autorevole. Nelle prossime settimane vedrete i frutti del nostro lavoro. Speriamo di non deludervi. Ma una cosa possiamo promettervela: rimarremo liberi, e gratis.

Commenti 6
sab 13 ago 2016, ore 12.56
IL CASO
Castel Mella, il bando per la ricerca di un collaboratore revocato "per risparmiare"
Si è interrotta bruscamente, a Castel Mella, la ricerca di un collaboratore (requisito terza media, nomina con rapporto fiduciario) per lo staff del sindaco Giorgio Guarnieri (civica di centrodestra). Un incarico contestato dalle opposizioni, ma anche da alcuni candidati al posto lavorativo, tanto che proprio ieri BsNews ha pubblicato una lettera in cui una giovane afferma di essere arrivata al colloquio per sentirsi dire soltanto che il nome era stato già scelto. In realtà le cose non starebbero proprio così, e – giusto il giorno successivo alla lettera – l'amministrazione ha tenuto a far sapere che il bando della ricerca è stato revocato dopo l'arrivo (inatteso) di una inattesa cartella esattoriale da parte dell'Agenzia delle entrate: ben 175mila euro legati alla intricat

Commenti 6
sab 13 ago 2016, ore 10.40
LA LETTERA
Lavorare a Castel Mella, il mio colloquio col sindaco senza un colloquio
Cara BsNews, disoccupata da qualche mese e un po’ scoraggiata dal lavoro nel settore privato, ho deciso qualche settimana fa di mettermi alla ricerca di un qualche bando di concorso nel settore pubblico. Mi è apparso così, come piovuto dal cielo, un bando per un posto al comune di Castel Mella: “Avviso di selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione nell'ufficio di staff del Sindaco”. Così si leggeva sul bando per quanto riguarda la procedura di selezione: "Il Sindaco, previa valutazione dei curricula presentati e colloquio individuale, provvederà a individuare il candidato ritenuto maggiormente adeguato in considerazione delle caratteristiche, anche fiduciarie, dell’incarico da attribuire. In data 09.08.2016 a partire dalle ore 10,00 presso

Commenti 6
ven 12 ago 2016, ore 17.44
 
Fiera, è arrivato il momento di unire le forze
Sandro Belli di Sandro Belli - Fiera si, fiera no. Per anni il dibattito è proseguito, poi l'oblio. Pochi, fra i quali Bresciacittagrande ( per questo a volte sbeffeggiata) hanno continuato insistentemente a sostenere che una città operosa, artigianale e industriale come Brescia avesse bisogno di un punto espositivo idoneo, per mostrare la propria produzione e la propria creatività, per incontrare e confrontarsi con clientela di vario tipo, per svolgere un marketing serio, sul pezzo.Per dar senso e forza ad un grande progetto di rilancio dell'intero comparto, si proponeva di considerare il palazzetto EIB e la Fiera come un tutt'uno. Si chiedeva,in altre parole, di pensare, attrezzare, organizzare e in seguito gestire le due realtà in modo sinergico, sotto un'unica regia. Si chiedeva,inoltre, di preoccuparsi delle adiacenze, dei parcheggi e dei servizi limitrofi; di non dimenticare la raggiungibilita' da strade, autostrade, stazione ecc.Tutto ciò non solo
 
Siglata l'unificazione delle quattro organizzazioni artigiane
MATTINZOLI di Enrico Giorgio Mattinzoli* - Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell'Artigianato hanno siglato l'accordo per l'unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana. La firma definitiva dell'accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all'Aereoporto G. D'annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l'intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex C


Lonati raddoppia e mette fieno in cascina. Il 2016 è partito nel migliore dei modi per l'azienda di San Polo che è leader mondiale nella produzione di macchine per calze: una nuova commessa dall'Uzbekistan che segue quella della scorsa estate e porta il totale a 20 milioni di euro. A firmare il gruppo tessile Uztex di Tashkent, che ha ordinato altre 512 macchine per calze di ultima tecnologia. Da Lonati gli uzbeki ne avevano già acquistate 550 (già consegnate), ma l'
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














ECONOMIA
Fiera, c'è il business plan: il ritorno all'utile è previsto per il 2018
Un piano c'è e parla di pareggio di bilancio a partire dal 2019. Pro Brixia ha messo nero su bianco il business plan per la riapertura della fiera di via Caprera. I conti del 2015 – riportati dal Corsera - dicono 132 giornate, 44 clienti e 225mila euro di fatturato. Nei primi sei mesi del 2016 i ricavi del padiglione erano fermi a 28.500, con una stima di 265mila entro fine anno. Mentre i costi stimati sono: 118 mila euro per la gestione; 185 mila per la struttura; 142 mila per 9 eventi e 372 mila come affitto iniziato lo scorso 15 luglio. Un saldo negativo è di 577 mila euro. Per il 2017 la previsione è invece di eventi per 980mila euro, a cui si sommano servizi per 163mila, sponsorizzazioni per 300mila e 100mila da parcheggi e bar-ristorante. Totale 1,54 milioni con costi per 1,8 (di cui 670mila di

Commenti 3
ven 12 ago 2016, ore 16.15
IL CASO
Il regista Lazzari ai giudici: mai avuti rapporti con l'11enne, contro di me solo odio
“Sono innocente, contro di me solo odio”. Così avrebbe dichiarato – secondo quanto riporta il Giornale di Brescia – il regista bresciano Giuseppe Lazzari, arrestato di ritorno da un viaggio all'aeroporto di Orio al Serio con l'accusa di aver avuto rapporti sessuali con un bambino di 11 anni conosciuto nel 2015 durante il casting per un sio film. Il 47enne, assistito dall'avvocato Lino Gallo, ha reso dichiarazioni spontanee al gip di Ravenna (da cui sono partite le indagini), negando ogni accusa e giustificando la vicenda con l'odio nei suoi confronti da parte delle madre del giovane. “Ha risposto alle domande e ha fornito precisazioni sul contenuto generale dei fatti come riportati nell'ordinanza”, ha dichiarato al Giornale di Brescia il suo legale al termine dell'interrogatorio, durato

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 15.38
LIETO FINE
Ceto, si perdono in montagna di notte: salvati alle 4 dal Soccorso alpino
Si erano persi in montagna, erano affaticati e disorientati i due escursionisti, un ragazzo e una ragazza di Milano, soccorsi stanotte dai tecnici della V Delegazione Bresciana del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Dopo la richiesta di intervento, attivata dalla Centrale operativa di Areu verso le 22:00 di ieri sera, le squadre territoriali della Stazione di Breno, composte da nove operatori, sono riusciti a localizzarli in Val Duis, nel territorio del Comune di Ceto, in Media Valle Camonica, a 1900 metri di quota. Sono saliti con i mezzi fuoristrada fino alla Malga Duis e poi li hanno raggiunti in un'ora circa di cammino. I due giovani erano stremati ma illesi, sono quindi stati accompagnati nel luogo in cui avevano parcheggiato l'auto, in Val Paghera. L'Intervento si è concluso verso le 4:3

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 14.45
DAL COMUNE
Lavori in corso in tangenziale Ovest: ecco tutte le modifiche alla viabilità
A causa della sostituzione delle lampade dei lampioni dell’illuminazione stradale, dalle 22 del 17 agosto alle 6 del 18 agosto, e comunque fino a termine lavori, sarà chiusa al traffico la carreggiata est della tangenziale ovest dallo svincolo sud della tangenziale sud fino allo svincolo d’immissione del rondò Eib (tunnel Eib). Dalle 9 alle 17 del 20 agosto, e comunque fino a termine lavori, saranno chiuse al transito le carreggiate est ed ovest della tangenziale ovest (tunnel Eib) nel tratto tra gli svincoli in entrata e in uscita della tangenziale sud. Dalle 22 del 22 agosto alle 6 del 23 agosto, invece, sarà chiusa al traffico la carreggiata ovest della tangenziale ovest nel tratto tra lo svincolo di uscita per via Orzinuovi e lo svincolo d’immissione del rondò Eib (tunnel Eib).

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 13.13
ALLA LIDL
Paura a Rezzato: rapinatore armato sequestra tre dipendenti e fugge con 13mila euro
Il colpo è durato pochi minuti, ma sono stati minuti di vera paura. Intorno alle 21 di martedì, infatti, un uomo armato è entrato in azione nel supermercato Lidl di via Garibaldi, a Rezzato. L'uomo – con il volto coperto da una parrucca e un cappellino in testa – ha preso in ostaggio un dipendente del supermercato, in quel momento chiuso, e lo ha rinchiuso in un magazzino. La stessa cosa – secondo quanto riferito dal Giornale di Brescia - ha quindi fatto con atri due dipendenti, per poi minacciare le cassiere con la pistola (non è dato sapere se fosse vera o giocattolo) e farsi consegnare l'incasso di giornata: circa 13.500 euro. Il malvivente si è quindi dato alla fuga, forse aiutato da un complice.

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 12.50
MUSICA
Festa della Radio, sabato arrivano i Marta sui tubi
Sul palco principale della Festa di Radio Onda d'Urto, che prosegue fino a sabato 27 agosto in via Serenissima a Brescia, primo appuntamento con la scena indipendente italiana. Arrivano in concerto i Marta sui Tubi, con il tour dell'ultimo album "Lostileostile", uscito il 1 aprile 2016. L'ingresso è dalle 20. In apertura: Ottavia Brown e Rollin'Papers Marta Sui Tubi nascono come duo, formato da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone. Originari di Marsala, ora con base a Milano, registrano il loro album d’esordio “Muscoli e Dei” con Fabio Magistrali che esce con Eclectic Circus Records a fine 2003. Nello stesso periodo la famiglia si allarga con l’inserimento alla batteria di Ivan Paolini.

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 11.51
L'ATTESA
Vendemmia 2016 in Franciacorta: si prospetta un'annata di grande qualità
Da oggi la Franciacorta dà il via alla vendemmia a partire dai vigneti del versante sud del Monte Orfano, dove la raccolta di Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco è sempre anticipata rispetto alle zone più centrali, grazie al particolare microclima che le contraddistingue.“La situazione in Franciacorta è molto disomogenea quest’anno, per via delle numerose variabili che contraddistinguono le aree del nostro territorio – afferma il Vicepresidente del Consorzio Franciacorta Silvano Brescianini – Ci sono delle zone, ad esempio quelle più a nord, dove serviranno ancora almeno un paio di settimane prima di iniziare la raccolta”.Il 2016 ha visto un clima altalenante nel quale a consistenti precipitazioni si sono alternate giornate molto calde e umide. Fin dal principio della sta

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 11.34
FINANZA
Montichiari, scoperta un'altra discarica abusiva. Ma la falda non è inquinata
La Guardia di Finanza ha scoperto nei giorni scorsi una discarica abusiva nel territorio del Comune di Montichiari. Le indagini avevano preso il via a fine luglio, quando i militari di Desenzano avevano sequestrato un terreno adiacente a un'azienda abbandonata in cui risultavano depositati rifiuti speciali (cemento e plastica) che avrebbero dovuto essere smaltiti secondo ben altre procedure in discariche autorizzate. Complessivamente sono stati posti sotto sequestro circa 12mila metri cubi di terreno. Le due proprietarie del terreno – come riporta il Giornale di Brescia – sono state denunciate. L'unica nota positiva arriva dalle analisi dell'Arpa: la falda idrica è risultata incontaminata.

Commenti 1
ven 12 ago 2016, ore 11.07
INFORMAZIONE DI SERVIZIO
Porta a porta, niente raccolta nella zona gialla a Ferragosto. Si slitta al 22
Con una nota Aprica (A2A) informa gli utenti della zona gialla – quartieri di Buffalora-Bettole, Caionvico, San Polo-Case, San Polo Cimabue, San Polo Parco, Sanpolino, Sant’Eufemia e Porta Venezia – che lunedì 15 agosto la raccolta dei rifiuti (carta, vetro e plastica) non sarà effettuata e che i rifiuti dovranno per tanto essere esposti lunedì 22 agosto.

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 10.56
IL CASO
Uomo trovato morto in casa con la porta aperta: è giallo a Botticino
I vicini di casa hanno allertato le forze dell'ordine a causa del forte odore che proveniva dalla sua abitazione, a Botticino: il 58enne Ivano Anni era già morto da qualche giorno all'arrivo dei Carabinieri. E i militari non hanno nemmeno dovuto sfondare la porta per arrivare al suo corpo, perché era già aperta. Una circostanza su cui si sta ora indagando per capire se si sia trattato di una morte dovuta a malore o di qualcosa di più. Le prime analisi del nucleo investigazioni scientifiche sembrano escludere l'ipotesi della morte violenta, ma sarà solo l'autopsia a fare chiarezza sull'accaduto. Nel frattempo il giallo resta.

Commenti
ven 12 ago 2016, ore 10.46
INFRASTRUTTURE
Autostrada della Valtrompia: il governo sblocca i fondi. Mottinelli: si parte
Il raccordo autostradale della Valtrompia, che dal casello di Ospitaletto raggiunge i Comuni di Concesio e Sarezzo, è un'opera strategica per l'intero territorio bresciano. Un'infrastruttura per cui il presidente del Broletto Pier Luigi Mottinelli ha lavorato sin da subito, incontrando a Roma sia il sottosegretario Luca Lotti, sia il Ministro Graziano Delrio, affermando pubblicamente la necessità di sbloccare i fondi per la realizzazione dell'opera.E dopo le rassicurazioni arrivate dal Governo, rispetto alla  compatibilità delle normative europee sul prolungamento della concessione, l’autostrada della Valle Trompia è ora confermata tra gli interventi previsti nel Piano Finanziario della concessionaria Società Autostradale BS-PD, Serenissima  «Si tratta di un lotto funziona

Commenti 21
gio 11 ago 2016, ore 17.30
DESENZANO
Polizia, controlli straordinari nelle zone più turistiche del lago. Tre le persone arrestate
Controlli straordinari della Polizia nella zona del Basso Garda, dove in questo periodo si registra un notevole afflusso di turisti soprattutto stranieri. Sotto osservazione i luoghi più sensibili come stazioni ferroviarie, porti, musei, parcheggi, adiacenze di complessi alberghieri, locali pubblici etc al fine contrastare fenomeni criminosi diffusi quali gli scippi, i furti in appartamento e i borseggi. L’attività del comissariato di Desenzano - guidato dal vicequestore aggiunto Bruno Pagani - ha portato a identificare 204 persone (con nove posti di blocco) e due esercizi pubblici, con l'arresto di tre persone. In particolare un 29enne originario di Bolzano e dimorante a Berlino, in vacanza sul lago, è stato portato a Canton Mombello perché a suo carico esisteva un provvedimento di cattura emes

Commenti 2
gio 11 ago 2016, ore 16.30
IL CASO
Cattivi odori tra città, Borgosatollo e Castenedolo: individuata l'azienda responsabile
È un’azienda di Buffalora la probabile responsabile dei cattivi odori che, nei mesi scorsi, numerosi cittadini dei Comuni di Brescia, Borgosatollo e Castenedolo hanno segnalato al numero verde di emergenza di Arpa. Questa impresa, che si è resa disponibile ad apportare alcune migliorie di natura tecnica e impiantistica, è stata invitata al “Tavolo tecnico per le esalazioni odorigene”, istituito nello scorso mese di aprile dall’amministrazione comunale di Brescia in collaborazione con gli enti interessati per trovare una soluzione. Tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016 alcuni cittadini del Comune di Borgosatollo hanno segnalato ad Arpa la presenza di forti odori. Nello scorso mese di marzo, alcuni residenti dei quartieri di Buffalora e San Polo Vecchio e del Comune di Castenedo

Commenti 1
gio 11 ago 2016, ore 16.14
MUSICA
Festa della Radio, venerdì arriva il reggae di Julian Marley
Il grande reggae internazionale è un piatto fisso del menù della Festa di Radio Onda d'Urto, in corso fino a sabato 27 agosto in via Serenissima a Brescia. Venerdì 12 agosto, sul Palco Principale, arrivano Julian Marley e la sua band, i The Uprising. In apertura un gruppo che è impossibile definire solo una "spalla": i Black Beat Movement, collettivo milanese nato nel 2012 che unisce nu soul, hip hop e anima r'n'b. JULIAN MARLEY & THE UPRISING - Julian Marley, figlio della leggenda Reggae Bob Marley. Cantante, cantautore e produttore, Julian "Ju Ju" Marley si inserisce perfettamente nel solco della tradizione paterna come devoto Rastafarian, seguace del filone musicale più "conscious", attento alle tematiche sociali e spirituali. Nato a Londra il 4 giugno 1975,

Commenti
gio 11 ago 2016, ore 15.10
TURISMO
Mostra di Bienno, Confartigianato e Comune fianco a fianco nella promozione dell'evento
Brescia – Nata nel 1991 per valorizzare il territorio di Bienno in Val Grigna che, con Prestine fa parte dell’ecomuseo del Vaso Re e della valle dei magli ad acqua che hanno rifornito l'energia necessaria a muovere i magli delle fucine, le macine dei mulini, siano alle ultime lame delle segherie, torna sabato 20 sino a domenica 28 agosto, la ventiseiesima edizione della Mostra Mercato di Bienno. Era il 1991 quando Emilio Visconti, insieme agli amici della Scuola Bottega, ideò questa manifestazione nella splendida cornice del centro storico di Bienno. Il suo obiettivo principe era rendere visibile a tutti l’importanza della manualità del fare artigiano. Con gli anni l'appuntamento ha conseguito sempre maggiore qualità raggiungendo cifre significative sia nel numero degli espositori che dei v

Commenti 1
gio 11 ago 2016, ore 12.09
AMBIENTE
Aria, a Brescia si sta un po' meglio, ma è merito soprattutto del meteo
L'aria di Brescia sta un po' meglio. A dirlo sono i dati diffusi dall'Arpa (agenzia regionale per l'ambiente) e relativi al periodo che va dal 2 gennaio al 30 giugno, da cui emerge una forte diminuzione dei giorni di superamento dei limiti di polveri sottili rispetto all'anno precedente. Ma non è tutto oro quello che luccica. A rendere più respirabile l'aria della città pare abbia contribuito soprattutto il meteo. Insomma: pioggia e vento sono ancora decisivi per la città.

Commenti 2
gio 11 ago 2016, ore 11.29
PIAZZA LOGGIA
Strage, Lacquaniti commenta la sentenza: inaudito che c'entri lo Stato
Con una nota il deputato Pd Luigi Lacquaniti commenta la sentenza relativa alla strage di piazza Loggia, che attribuisce la paternità della bomba del 28 maggio 1974 (8 morti e 102 feriti) alla desta eversiva e ad apparati deviati dello Stato. ECCO IL TESTO INTEGRALE Lo abbiamo sempre saputo, raccontato e spiegato analizzando quei drammatici giorni. Ma adesso è ufficiale, scritto nero su bianco con parole forti nelle motivazioni della sentenza della Corte di Assise di Milano con cui i giudici hanno condannato Carlo Maria Maggi, di Ordine Nuovo, e Maurizio Tremonti, collaboratore dei Servizi Segreti, all’ergastolo: la strage di Piazza della Loggia è “sicuramente riconducibile” alla destra eversiva. Cosa ancor più grave, Maggi aveva “la consapevolezza” di poter contare &ldquo

Commenti 2
gio 11 ago 2016, ore 11.09
ECONOMIA
Imprese a misura di bambino, a Brescia sono 296
Sono 2.361 le imprese legate alla produzione di beni e servizi per la prima infanzia attive in Lombardia al primo trimestre 2016, il 16,7% del totale italiano (14.170 imprese) e danno lavoro a oltre 20 mila addetti. Sono soprattutto servizi di asili nidi e assistenza ai minori (888 sedi d’impresa), scuole d’infanzia (769) e commercio di confezioni per bambini e neonati (688). Milano con 693 attività è la prima provincia lombarda con il 29,4% del totale regionale, ed è terza in Italia (14mila imprese e 83 mila addetti), dopo Roma (1.108) e Napoli (1.004) per numero di imprese, ma sale al secondo posto dopo Roma per numero di occupati (6.860). Tra le lombarde bene anche Brescia con 296 imprese, Bergamo con 260, Varese con 259 e Monza e Brianza con 225. Emerge da un’elaborazione della Camera di

Commenti
gio 11 ago 2016, ore 10.58
LUTTO
Tragedia sul lavoro, operaio schiacciato dal tornio: Castegnato piange Francesco Paolo
Tragico incidente ieri pomeriggio a Castegnato, nell'azienda di carpenteria pesante Cib (Carpenteria industriale bresciana) di via Padana Superiore a Castegnato. Francesco Paolo Sanzone, 50enne originario di Menfi, è stato travolto da un pesante componente del tornio sul quale stava lavorando per programmarne l'attività. Soccorso immediatamente dai colleghi e ricoverato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia l'uomo è spirato dopo poche ore. Sanzone viveva a Castegnato, lascia la moglie e due figli.

Commenti
gio 11 ago 2016, ore 10.53
MONTAGNA
Ceto, attacco di panico ad alta quota: il soccorso alpino lo accompagna a valle
Due giovani cremaschi, un ragazzo e una ragazza, si sono trovati in difficoltà oggi, mercoledì 10 agosto 2016, lungo una mulattiera impervia poco sopra il paese di Nadro di Ceto, a circa 400 metri di quota. Il ragazzo a un certo punto è stato colto da un attacco di panico, tale da impedirgli di proseguire. Hanno chiesto aiuto e quindi sono subito partite le squadre territoriali del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), V Delegazione Bresciana. Sul posto otto tecnici della Stazione di Breno, che si sono spostati prima con i mezzi e poi a piedi li hanno raggiunti. I due ragazzi sono stati riaccompagnati a valle illesi. L'intervento è cominciato verso le 14:30 ed è terminato prima delle 17.

Commenti 2
mer 10 ago 2016, ore 17.19
SENTENZA
Strage di piazza Loggia, i giudici: certamente riconducibile alla destra eversiva
La strage di piazza della Loggia a Brescia è “sicuramente riconducibile” alla destra eversiva e “tutti gli elementi evidenziati convergono inequivocabilmente nel senso della colpevolezza di Carlo Maria Maggi”. A scriverlo – secondo quanto riportato dall'Ansa e da diverse fonti - sono i giudici della Corte d'Assise d'Appello di Milano nelle motivazioni della sentenza con cui condannarono Maggi di Ordine Nuovo e l'ex collaboratore dei servizi segreti Maurizio Tramonte all'ergastolo per l'eccidio del 28 maggio del '74, costato la vita 8 persone (102 i feriti). A carico dei due neofascisti, secondo i giudici presieduti da Anna Conforti, ci sarebbero stati elementi chiarissimi. Maggi “era l’unica figura che, all’epoca dei fatti, coniugava a un tempo l’ideologia stragista

Commenti 2
mer 10 ago 2016, ore 16.30
MONTAGNA
Corteno, cercatrice di funghi si rompe una caviglia: salvata dal Soccorso alpino
Una donna è stata soccorsa oggi in Alta Valle Camonica dai tecnici della V Delegazione Bresciana del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Era uscita con il marito in cerca di funghi ma è scivolata, riportando la sospetta frattura di una caviglia. È stato subito dato l’allarme: intorno alle 9:00 la Centrale operativa del 118 ha allertato il Soccorso alpino. Una squadra di tecnici ha raggiunto la donna in località Scala, un’area boscosa e impervia nel territorio di Corteno Golgi. È stata messa in sicurezza e portata fino a bordo strada, per essere poi trasportata in ospedale. L’intervento è terminato intorno alle 22. “La pioggia e il fango – si legge in una nota del soccorso alpino - rendono scivolosi il terreno e le rocce: prima di

Commenti
mer 10 ago 2016, ore 15.33
I DATI
Noleggio, Brescia vale il 15 per cento delle attività lombarde
Anche in vacanza si noleggia: dalla barca alla bici, dai dvd agli aerei e attrezzature per i concerti. Il noleggio in Lombardia conta nel 2016 3.316 attività, tra sedi di impresa e unità locali specializzate nel settore, quasi una su sette tra quelle presenti in Italia (13,2%). Un settore quello del noleggio che in Lombardia cresce dell’1,7% in un anno. Milano è prima con 1.296 attività, il 39,1% del totale regionale. Seguono Brescia con 509 attività (15,3% regionale), Bergamo con 329 (9,9%) e Varese con 253 (7,6%). Monza e Brianza è quinta con 195 attività. In crescita Cremona (+9%), Pavia (+7,5%), Lecco (+7%), Monza e Milano (+6% circa ciascuna). Il settore che registra la maggiore presenza di attività è il noleggio di autovetture ed autoveicoli leggeri con 92

Commenti
mer 10 ago 2016, ore 14.43
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
20:55 considerazione
23 ago - Vai alla news »
Questi signori che riportano dati istat non hanno ancora capito che il business e la ricchezza di oggi non e' piu' il petrolio o le risorse
20:43 Redazione BsNew
23 ago - Vai alla news »
Grazie ad alternativo90 per il paragone, ti offriremo una Ceres...
20:26 @@18.34
23 ago - Vai alla news »
Appunto quello che ho detto. E gli immigrati, disposti a tutto, non fanno altro che diminuire le tutele e le paghe, anche le nostre. Con que
20:00 @19.06
23 ago - Vai alla news »
Eccolo il vero qualunquismo. Il qualunquismo della generalizzazione: EN TANT AL SAC. Si stava parlando d'altro, non di delinquenti.
19:52 @18.34
23 ago - Vai alla news »
I dati che ho riportato sono dati ufficiali ISTAT, cioe' l'Istituto nazionale di statistica, non sono mie opinioni, a meno che tu ritenga ch
19:15 @@18.34
23 ago - Vai alla news »
E' il contrario: l'emigrazione di oggi, non quella del nostro passato, e' attratta dove pensano che ci sia ricchezza. E' molto diverso il co
19:06 a 14.58
23 ago - Vai alla news »
E i lavavetri, i vu' cumprà, i posteggiatori abusivi, gli spacciatori di droga, la prostituzione, in che categoria li mettiamo??? anche que
18:59 @1834
23 ago - Vai alla news »
ragiana su un unico dato: dove c'e ricchezza ci sono piu immigrati. In tutto il mondo.
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...